GARANZIA OVER – Incentivi per assunzioni a tempo indeterminato ATTIVITÀ FINANZIABILI

Assunzioni a tempo indeterminato immediate o precedute da tirocinio formativo extracurriculare
REQUISITI DEI LAVORATORI
 aver compiuto il 30° anno di età (sono esclusi gli iscritti a Garanzia Giovani);
 essere residenti in uno dei Comuni della regione Abruzzo;
 essere in stato di disoccupazione risultante da iscrizione presso uno dei Centri per l’ Impiego e a
rilascio della Dichiarazione di Immediata Disponibilità;
 aver aderito, attraverso l’ iscrizione alla piattaforma telematica, a Garanzia Over (apertura
piattaforma: 25 novembre)
INTENSITÀ DI AIUTO
 max € 6.000,00 per assunzioni disposte in favore di lavoratori tra i 30 e i 49 anni;
 max € 9.000,00 per assunzioni disposte in favore di lavoratrici tra i 30 e i 49 anni e in favore di
lavoratori over 50;
 max € 12.000,00 per assunzioni disposte in favore di lavoratrici over 50.
 Nel caso in cui l’ assunzione fosse preceduta da tirocinio, agli incentivi indicati si sommano le
indennità da corrispondere in favore dei tirocinanti per un max di € 3.600,00 (€ 600,00 per massimo 6 mesi)
BENEFICIARI
Datori di lavoro/imprese del settore privato in possesso dei seguenti requisiti:
I. essere in possesso di partita iva;
II. avere la sede operativa oggetto del tirocinio e/o delle assunzioni nell’ambito dei confini geografici
della regione Abruzzo al momento della prima erogazione del contributo;
III. non avere in corso procedure di C.I.G. per la stessa qualifica professionale oggetto della richiesta di tirocinio e/o assunzione al momento della presentazione della candidatura e non trovarsi in stato
di liquidazione o di fallimento e non aver presentato domanda di concordato;
IV. essere in regola con il versamento degli obblighi contributivi ed assicurativi e con la normativa in
materia di sicurezza sul lavoro;
V. le assunzioni non possono riguardare i soggetti che nell’ultimo rapporto di lavoro a tempo
indeterminato, cessato dal 30 settembre 2016, siano stati dipendenti del datore di lavoro/impresa beneficiari dell’incentivo o di soggetti che presentino assetti proprietari sostanzialmente coincidenti con i datori di lavoro/imprese che provvedono alle assunzioni, ovvero con queste ultime in rapporto di collegamento o controllo;
VI. insussistenza di rapporti di parentela o di affinità entro il terzo grado o di coniugio tra i soggetti ospitanti/datori di lavoro (titolare di ditta individuale o soci/amministratori in caso di società) e tirocinanti e/o lavoratori oggetto degli incentivi.
L’assunzione oggetto di incentivo deve comportare un incremento occupazionale in termini assoluti rispetto alla forza lavoro assunta con contratto a tempo indeterminato alla data del 30 settembre 2016, fatta eccezione per posti occupati resisi vacanti in seguito a decesso, invalidità, pensionamento, riduzione volontaria dell’orario di lavoro o licenziamento per giusta causa
IL BENEFICIARIO DELL’ INCENTIVO DEVE GARANTIRE, PER ALMENO 24 MESI DALL’ ASSUNZIONE:
 la permanenza dei rapporti di lavoro oggetto di incentivo;
 il mantenimento dei livelli occupazionali risultanti alla data del 30 settembre 2016, fatta eccezione
per posti occupati resisi vacanti in seguito a decesso, invalidità, pensionamento, riduzione volontaria
dell’orario di lavoro o licenziamento per giusta causa;
 il rispetto degli obblighi retributivi, contributivi ed assicurativi previsti dal CCNL.
EROGAZIONE INCENTIVO:
a) con polizza fideiussoria: il contributo verrà erogato entro i 24 mesi dall’ assunzione;
b) senzapolizzafideiussoria:ilcontributoverràerogatodopoi24mesi,previocontrollodelrispetto
degli obblighi previsti.
Il beneficiario deve procedere all’ assunzione entro 30 giorni dall’ ammissione al finanziamento per assunzioni immediate o entro 30 giorni dalla conclusione del tirocinio. Le assunzioni posso essere finanziate anche se effettuate prima dell’ ammissione purché successive alla presentazione delle candidature.
INVIO CANDIDATURE DELLE IMPRESE/SOGGETTO OSPITANTE
A partire dalle ore 9.00 del 5 dicembre 2016 attraverso piattaforma telematica.
Le candidature sono esaminate con procedura a sportello su base giornaliera, fino ad esaurimento risorse